Campo remoto ad Allan Hills

Il campo remoto ad Allan Hills, un nunatak ai margini del plateau est-antartico, a 76°40’S 159°49’E, è stato finalmente allestito la mattina del 12 dicembre, grazie ad una finestra meteorologica favorevole sia alla base Mario Zucchelli, sia al sito del campo, condizione indispensabile per fare volare i due elicotteri impegnati. Questi ultimi hanno prima trasportato sul sito il personale scientifico più la guida alpina ed il personale addetto al montaggio, e poi hanno fatto gli sling (ovvero i trasporti) dal ghiacciaio Odell adiacente ad Allan Hills, dove l’aereo Twin Otter aveva depositato i materiali ingombranti (tende, fusti carburante, materiale per l’allestimento, ecc.). La task force di personale ha quindi montato il campo in una vasta spianata rocciosa vicino ad un piccolo nevaio necessario per la produzione di acqua, sotto un vento fastidioso che stava aumentando. Terminato l’allestimento del campo, conformato in modo abbastanza essenziale, con una tenda Weather Heaven che funge da ambiente giorno-notte, con all’interno le brande, la stufa, il tavolino, il fornello e l’apparato radio, una tenda Scott che funge da gabinetto, ed all’esterno il fusto del carburante per la stufa, le antenne radio ed il generatore di elettricità, inizia il rientro alla base degli elicotteri e della squadra di montaggio. Restiamo così solo noi 4, Gianluca, Matteo, Sonia e Loris la guida, soli nel paesaggio incantato ed infinito dell’Antartide; siamo a conoscenza che circa 15 km a sud del nostro campo, nel ghiacciaio, è presente un piccolo campo remoto americano finalizzato ad una perforazione nel ghiaccio.
Staremo al campo circa 2 settimane, durante le quali faremo ricerche sia sui tronchi fossili di 245 Ma, testimoni di una vasta foresta triassica distrutta, sia sulle caratteristiche geologiche, stratigrafiche, sedimentologiche, petrografiche e palinologiche delle arenarie fluviali permo-triassiche del Beacon Supergroup, presenti estesamente lungo le Montagne Transantartiche. Uno degli obiettivi dello studio, oltre a quello principale di raccogliere il maggior numero di dati scientifici, è anche quello di promuovere il sito con i tronchi fossili, a geosito, ovvero a monumento geologico internazionale.

In elicottero verso Allan Hills

In elicottero verso Allan Hills

La spianata rocciosa dove verrà montato il campo

La spianata rocciosa dove verrà montato il campo

 

Lo sling con l'elicottero

Lo sling con l’elicottero

Montaggio della tenda

Montaggio della tenda

Montaggio della tenda

Montaggio della tenda

Il campo

Il campo

Il campo

Il campo

 

La targa del campo

La targa del campo

 

Zona notte

Zona notte

 

Angolo cucina

Angolo cucina

 

Zona radio e mezzi di comunicazione

Zona radio e mezzi di comunicazione

 

Cena

Cena

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s