Antartide….un caro ritorno

Dopo un lunghissimo viaggio in aereo, attaverso scali a Dubai, Bangkok e Sydney, siamo arrivati a Christchurch in Nuova Zelanda. Subito riunione organizzativa per il trasferimento in Antartide, prendiamo poi le camere all’hotel, giusto per la cena ed una doccia, per poi essere pronti alle 00,30 per il volo per la base antartica Mario Zucchelli.
Il volo, su un C-130 della Safair, dura circa 7 ore, con atterraggio sul pack presso la base italiana.
Ormai il ritorno alla base ha un sapore familiare e dopo nemmeno un anno abbiamo la possibilità di rivedere le facce amiche dei colleghi ed i fantastici panorami antartici della Baia Terra Nova, con il vulcano spento del Mt. Melbourne che vi incombe.

Volo Dubai Bangkok

Volo Dubai Bangkok

Attesa per l’imbarco sull’aereo per l’Antartide

Attesa per l’imbarco sull’aereo per l’Antartide

Sull’aereo Safair

Sull’aereo Safair

Il primo pack!

Il primo pack!

Antartide in vista!!

Antartide in vista!!

Atterraggio sul pack

Atterraggio sul pack

A terra, anzi su ghiaccio!

A terra, anzi su ghiaccio!

Arrivo alla base Mario Zucchelli

Arrivo alla base Mario Zucchelli

Advertisements

2 responses to “Antartide….un caro ritorno

  1. Bene, speriamo il meteo vi dia amico per le vostre fpedozioni …fuori porta, ciao un caro abbraccio a te e Sonia. Emilia

    Inviato dal mio dispositivo Samsung

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s