SKUA, PINGUINI E VULCANI

Durante le nostre escursioni nei rilievi che si affacciano lungo la
costa del Mare Di Ross, a nord della base Mario Zucchelli, non mancano
le opportunità di incontro, in aree ristrette, con la fauna locale
(skua, ovvero stercorari, petrelle e pinguini sia Adelie che
imperatore).
In questo tratto di costa le colonie di pinguini (gli Imperatore a Cape
Washington e gli Adelie a Edmonson Point) sono localizzate entrambe sulle rocce e spiagge impostate nel vulcano Melbourne.Questo è un edifico vulcanico che con l’Erebus, nella Ross Island (il vulcano attivo più meridionale del pianeta), documenta insieme a diversi altri centri eruttivi una prolungata attività vulcanica che per oltre 50 milioni di anni ha accompagnato la formazione dei bacini sedimentari del Mare di Ross, e in gran parte (ultimi 34 milioni di anni) lo sviluppo ed evoluzione dei ghiacciai costieri e delle calotte di ghiaccio nella Terra Vittoria.

Un tipico pinguino di Adelie

Un tipico pinguino di Adelie

Una colonia di pinguini Imperatore. In primo piano un pulcino col la livrea grigia, in secondo piano un adulto con la tipica stria arancione sul capo.

Una colonia di pinguini Imperatore. In primo piano un pulcino con la livrea grigia, in secondo piano un adulto con la tipica stria arancione sul capo.

Dua skua, o stecorari, predatori astuti e opportunisti.

Dua skua, o stecorari, predatori astuti e opportunisti.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s