ancora no go

L’antartide è un lungo susseguirsi di attese. I meno esperti di spedizioni polari incominciano a capire che la pazienza deve essere la loro maggiore dote. I più esperti, invece, incominciano a tirare fuori e proporre i programmi alternativi, in fondo in anni di esperienza hanno collezionato talmente tanti “no go” che conoscono i dintorni di christchurch meglio del quartiere dove vivono. Domenica sembrava la giornata giusta, una finestra di bel tempo che però, dopo diverse ore e un paio di riunioni, ha deciso di richiudersi. Ne abbiamo approfittato per trascorrere il pomeriggio davanti alle carte e incominciare a programmare nei dettagli gli affioramenti da studiare. 4 no go sono ancora nella media, ma per i nostri gusti bastano e avanzano.

 

Advertisements

2 responses to “ancora no go

  1. E’ un pò come il periodo di astinenza che fanno fare ai tori prima di entrare nell’arena. L’Antartide vi accoglie solo dopo avervi sottoposto a un esercizio di catarsi preventiva dalle ansie quotidiane…..

  2. Non si leggono tuoi nuovi post… questo fa significare che finalmente state calpestando quei luoghi di ghiaccio. Buon lavoro.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s